Benvenuti!

Per approfondire le informazioni sul progetto clicca Qui.

Qui sotto troverai la rubrica di Tratto da una storia vera, che parla del tema che più si cerca di evitare: la Morte.
Considerazioni, esperienze, informazioni, cultura per imparare ad arricchire la Vita con ciò che viene considerato il suo opposto.

Pubblicherò articoli e testimonianze, collaborerò con persone del settore e non.

L’intento è quello di mostrare il più possibile diversi approcci, punti di vista ed episodi in merito all’esperienza con la Morte.

Se ciò che leggerai non è in linea con ciò che senti e credi tu, puoi fare due cose: proporre la tua visione senza attaccare l’altro o smettere di leggere.

Prima di addentrarti in questi articoli, per favore, fai un bel respiro e interiorizza questi tre atteggiamenti:

  • abbi rispetto (che non esclude l’ironia)
  • sii propositivo (aiuta ad ampliare gli orizzonti)
  • accogli (soprattutto le idee diverse dalle tue)

Se vuoi collaborare per il progetto contattami qui.

Clicca sul bottone qui sotto e scopri il percorso di Gruppo per l’elaborazione del Lutto “La mia Vita senza Te”:

 Clicca qui.

Enjoy your day e sii yourself!

Foto: onda di Kanagawa di WikiImages da Pixabay

Da “rito al centro” a “dolente al centro”

 E pensare che da piccola volevo fare il veterinario!  In ogni caso, sono felice di avere la possibilità di sviluppare una delle mie più grandi passioni, la scrittura, e scrivere anche su temi particolari come questo: com'è cambiato…
,

Percorsi di crescita personale per un lutto consapevole.

Per non restare nella solitudine, scopri perché sono importanti i percorsi di crescita personale. In questo articolo ti voglio parlare di quanto sia difficile comunicare le proprie emozioni. Se si sta affrontando il lutto, sarà utile trovare…

Andare verso il riequilibrio dopo la perdita di una persona.

Ci sono molte attività che si trascurano quando attraversiamo il dolore della perdita. Sono attività semplici, quotidiane, che hanno un valore incredibilmente forte nel momento in cui continuiamo a farle anche in questi tratti della nostra…
,

La ritualità per la cura del ricordo

I riti portano con sé un grande beneficio nella cura del ricordo. Questo lo si coglie in chi si affida alle usanze del proprio credo, o spontaneamente, in alcune date specifiche, decide di celebrare il ricordo in una modalità intima, personale. L’ultimo…

LA DARDIZ intervista Wanda Jelmini

Lo scopo di Tratto Da Una Storia Vera è dare valore alla vita, attraverso il tema della morte. In questa intervista, Wanda ci racconta come non solo il parlarne, ma il vivere la morte in prima persona, le abbia dato modo di osservare il mondo…

LA DARDIZ intervista Riccardo Polo di Trigesima, il fiore del ricordo.

Che il prodotto sia di gran valore lo si vede alla prima occhiata. Ciò che si sente è la passione, la determinazione, la qualità e soprattutto la profondità della storia che ha dato vita a questo progetto. Ce lo racconta Riccardo Polo,…

LA DARDIZ intervista Michela Baldi per MaydayItalia Onlus.

“La reazione da stress acuto, non è altro che una reazione normale ad un evento anormale.” Sapere cosa succederà, sapere che starai male e sentire che c'è chi lo sa e te lo dice con franchezza, aiuta ad affrontare i giorni a seguire,…

LA DARDIZ intervista il Dott. Lorenzo Bolzonello Tanatologo

Quando si parla di riti, si pensa ad ambiti religiosi e a credenze.   Ci sono anche azioni molto personali, che aiutano a ricreare il momento del ricordo, della relazione, della vicinanza con la persona che è mancata.   Aiutano…

LA DARDIZ intervista Marco Mioli

La poesia proposta in questa intervista l'abbiamo incontrata più o meno tutti, durante il percorso della scuola dell'obbligo. Marco ci offre l'opportunità di fare un salto temporale, partendo dalla sua 5° elementare, per arrivare ad oggi…

LA DARDIZ intervista Manuel Giacometti Art

Ars longa, vita brevis esorta Seneca, a non perdere tempo in questa vita troppo breve per tutte le cose che ci sono da fare.   Ed è stata scelta, questa frase, come titolo per la Mostra Evento svolta a Treviso, grazie alla collaborazione…