Ma non realizzare i propri sogni ha un costo molto alto!

Il prezzo si paga con frustrazione e delusione, soprattutto in un percorso per tornare in forma e spesso derivano dal fatto che non si hanno risultati concreti.

Questo succede perché non trasformiamo i nostri sogni! Ma… in cosa li dobbiamo trasformare?

Prima di risponderti ti do un’ informazione…

Sai che puoi iniziare a concretizzare subito il tuo sogno?

E sai che…Offro io!?

Basta che partecipi all’incontro gratuito per le donne! A questo link , prenoti il tuo posto!

In questo articolo leggerai:

  • Quando sognare non basta
  • Qual è il prezzo di un sogno?
  • Cosa fare per passare da un sogno a un risultato concreto?

Quando sognare non basta

Sognare effettivamente non costa nulla!

Ha anche una sua funzione, nel momento in cui vogliamo sbloccare la parte creativa in noi.

Portare la mente in luoghi inesplorati, in un futuro ideale, permette di trovare soluzioni alternative e nuove strade da percorrere.

Tutto questo però e solo l’inizio di un processo, che rimane in una sfera astratta. Rischia di rimanere solo una bella fantasia!

Con il tempo il tuo entusiasmo iniziale si esaurisce, perché non viene incanalato in qualcosa che produce soddisfazione.

L’energia iniziale che deriva da un desiderio è qualcosa di magico e potente. Ti permette di partire.

Poi, però se non sai dove andare, è come la benzina nel serbatoio di una machina accesa, ma parcheggiata!

La benzina finisce e la macchina è sempre ferma lì.

Se vogliamo portare a casa dei risultati concreti, sognare dunque non basta.

Il rischio è quello di restare proiettate nel futuro e nel frattempo, i giorni passano, i buoni propositi svaniscono e prende spazio la percezione di insuccesso e sconforto.

Qual’è il prezzo di un sogno?

Ma come, non era gratis?!

Lo è, all’inizio. Per spiegarti meglio ti faccio una domanda:

Ti  capita di immaginare un risultato che vuoi, che però rimane solo un’ idea astratta nella tua testa?

Quali sono le reali emozioni che provi, quando realizzi che non sei riuscita ad avere ciò che volevi?

Ecco, questo è il prezzo: le sensazioni non buone per te, che ti demotivano e abbassano il tuo senso di autoefficacia, ti bloccano nel fare.

C’è un altro investimento invece che puoi fare, che ti porterà a tutt’altro esito: quello della trasformazione del sogno in un progetto.

E un sogno trasformato in progetto diventa… un obiettivo! E allora sì che il tuo entusiasmo sa dove andare e le tue energie trovano la strada giusta che porta ai risultati.

Questo processo richiede tempo, energia, lucidità e lungimiranza. Con le tecniche giuste hai la sicurezza di non perdere nessun passaggio e la tranquillità di aggiustare il tiro se serve.

In un percorso per tornare in forma e piacersi è importante avere questa elasticità, dato che si tratta di noi e della relazione con il proprio corpo.

Un’altro acquisto da mettere in preventivo è la costanza, merce rara e preziosa!

All’inizio infatti sentirai l’energia della motivazione che farà da propulsione a tutti i tuoi buoni propositi.

Passato qualche tempo però, la motivazione cala fisiologicamente e non potrai far altro che chiamare in aiuto tutte le tue risorse per mantenerti salda sul tuo percorso.

Cosa fare per trasformare un sogno in risultato concreto?

Se il tuo sogno è tronare in forma e piacerti,  parti dalle 5 domande che trovi leggendo questo articolo.

Successivamente poi, come spesso accade, inizia ad osservare.

Guarda dove sei.

Sai esattamente da dove partire e quali sono gli ostacoli che potrai incontrare?

Questo ti fa capire a che punto sei, se dunque hai già una base di consapevolezza per tracciare la tua strada.

Poi rifletti: questo obiettivo dipende solo da te?

Valuta poi attentamente: come può incidere sulla tua routine, raggiungere ciò che vuoi da sola o alleggerendo le tue fatiche con qualcuno che ti guida?

Se hai una risposta per ogni punto, sei sulla buona strada!

Hai individuato già alcune delle caratteristiche fondamentali di un sogno trasformato in obiettivo e puoi procedere verso i tuoi risultati.

Questa trasformazione è il risultato di una precisa tecnica, creata proprio per strutturare un obiettivo realizzabile e duraturo.

É il primo passo per iniziare a prendere le redini della tua vita e vivere attivamente e tue giornate.

Una volta imparata la tecnica la puoi mettere in pratica in ogni area della tua vita, riducendo stress e imprevisti.

Nel programma Sii Yourself impari come applicare la tecnica completa per strutturare il tuo obiettivo! Partecipa il 6 febbraio alle 18 all’ incontro gratuito e inizia a trasformare il tuo sogno in un progetto. Clicca qui .

Non smettere di sognare, progetta per bene i tuoi risultati!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *